dal team

Cristina @good_food_lab e la cucina da dispensa

La cucina di GoodFoodLab è un luogo di esperimenti e assaggi. In altre parole: io sto ai fornelli, i miei bambini gustano ed emettono verdetti come valenti giudici di qualche trasmissione televisiva.

In effetti, tutto è iniziato da lì. Ho lavorato per più di 10 anni in televisione, come montatrice e autrice di tantissimi programmi, alcuni dei quali di cucina. La mia passione per il buon cibo si è affinata: ho cominciato a rifare a casa i piatti che vedevo realizzare dagli chef, modificandoli secondo le mie esigenze. E quando sono rimasta a casa in maternità, ho deciso di aprire un blog.

Raccontare per immagini è una cosa che ho sempre amato, ed è anche parte del mio lavoro. Per cui è stato facile trovare in @good_food_lab un luogo divertente e stimolante dove esprimere le mie passioni.

Sono 2 le cose che puoi aspettarti nella mia cucina.
1: una dispensa pulita, organizzata e piena zeppa di ingredienti – che soddisfa quella mania di controllo del mio ascendente Vergine.
2: alimenti di stagione, creatività quanto basta e un pizzico di follia perché – non dimentichiamolo mai – resto sempre e comunque un Acquario!

Sognatrice e idealista, ho un fortissimo legame con la natura, i suoi ritmi e i suoi misteri. Questo si traduce in un impegno, in cui ho coinvolto tutta la mia famiglia, nel vivere una vita il più possibile sostenibile e tentare di ridurre la nostra impronta ecologica. Anche in cucina!

Sono vegetariana, utilizzo frutta e ortaggi di stagione e alimenti freschi, a km 0, preferibilmente di origine biologica.

Ma ho anche una dispensa ben fornita di ingredienti, da quelli banali ai più ricercati, che sono la base delle mie ricette. E che amo conservare in innumerevoli vasetti di vetro.

È stato proprio questo il motivo per cui – a un passo dal lockdown del marzo 2020 – ho pensato che sarebbe stato utile mettersi a sfruttare tutti questi ingredienti. E offrire suggerimenti, consigli e ricette per limitare le uscite al supermercato e imparare a usare quello che già abbiamo in casa.

La prima proposta a cui ho pensato è stata proprio una pasta nata dalla necessità.

Un primo piatto semplice e gustoso: il condimento si prepara nel tempo di cottura della pasta, utilizzando solo ingredienti che si trovano in dispensa.

Lavoravo in Honduras, e dopo poche settimane di cibo locale sentivamo tutti la mancanza della cucina di casa. Avevamo a disposizione delle piccole cucine, qualche ingrediente portato dall’Italia e qualche altro che trovavamo nel supermercato in città. E un giorno – mettendo insieme un pacco di pasta, un po’ di frutta a guscio e i pomodori secchi della mamma di un nostro collega – abbiamo preparato una deliziosa pasta della dispensa.

Rifatta, fotografata e condivisa: è nato così #aproladispensaecucino, insieme alle mie preziose amiche e colleghe Anna, Luisa, Monica e Valentina.

Per saperne di più, ti invito a scoprire chi siamo e la nostra filosofia.

ALLA TASTIERA

CRISTINA MAURI
Laureata in cinema, editor per la tv, da quando sono mamma, trascorro tantissimo tempo in cucina. Ho poche pentole, parecchi accessori e una grande dispensa piena di ingredienti a volte insoliti, il più possibile sostenibili e plastic free che raccontano l’impegno di tutta la famiglia nel ridurre la nostra impronta ecologica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *